Post Produzione

Visual effects e motion graphic nella post produzione video

Una delle fasi più potenti e forse identificativa della post produzione video consiste nell’aggiunta di visual effects.
E’ possibile intervenire infatti sugli elementi compositivi dell’immagine ed eseguire dei fotoritocchi che, a differenza della post produzione fotografica, verranno poi applicati ad ogni singolo frame.

Questo strumento concede molto potere di rielaborazione delle immagini, tuttavia può risultare anche molto complesso. Attraverso programmi come After Effects o Da Vinci è possibile eseguire delle modifiche: mascherare elementi, in modo da nasconderli, oppure aggiungerne e integrarli nell’ambiente scelto.

Attraverso gli stessi software è possibile realizzare, inoltre, elementi bidimensionali come grafiche, infografiche e testi animati, inseriti anche in modo tridimensionale nell’ambiente. Una volta aggiunti ed integrati tutti gli elementi necessari nella scena, l’ultimo passaggio della post produzione video consiste nella correzione colore.

Questa serve anche ad omogenizzare alla perfezione luci, ombre e tinte di tutti i nostri elementi, all’interno delle varie scene.

La correzione colore nella post produzione video

Il passaggio definitivo della Post Produzione Video consiste nella correzione colore e concorre direttamente al risultato dal punto di vista estetico e qualitativo dell’immagine.

Questa fase viene realizzata dai nostri colorist, questo passaggio consiste, innanzitutto, nel portare a vivo i colori dei file grezzi della camera, per poi applicare delle scelte stilistiche di fino che vanno a determinare la resa cinematografica piuttosto che spot ecc, che il prodotto finito dovrà assumere.

Richiedi Informazioni

9 + 15 =